Introdotto il sistema Scmt sulla tratta Cervaro-Rocchetta della linea ferroviaria Foggia-Potenza

[epvc_views]

Rete Ferroviaria Italiana (RFI), società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS, ha recentemente attivato il Sistema di Controllo e Marcia Treno (SCMT) sul primo tratto della linea Foggia-Potenza, tra Cervaro e Rocchetta. Questo rappresenta un importante passo nel processo di ammodernamento della linea, che coinvolge anche altri quattro impianti di stazioni: Ordona, Ascoli Satriano, Candela e Rocchetta.

Il sistema SCMT migliora la gestione del traffico ferroviario, garantendo elevati standard di regolarità e puntualità. Questo intervento costituisce il primo step nell’attrezzaggio dell’intera tratta Cervaro-Potenza con il sistema SCMT, previsto per essere completato in fasi entro il 2026. Il valore complessivo dell’attrezzaggio è di circa 8 milioni di euro, finanziati con fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Inoltre, l’attrezzaggio con il sistema SCMT fa parte di un più ampio progetto di ammodernamento ed elettrificazione della linea Foggia-Potenza, con un investimento totale di circa 446 milioni di euro.

Questi interventi contribuiranno a migliorare la sicurezza e l’efficienza del trasporto ferroviario su questa importante tratta

News dal Network

Promo