Programma 2023 Politiche culturali, sì dalla seconda Commissione

38 Visite

La seconda Commissione consiliare (Bilancio e Programmazione), presieduta da Luca Braia (Iv-RE), riunitasi nel pomeriggio presso l’aula del Parlamentino del Consiglio regionale, ha approvato a maggioranza (con i voti favorevoli dei consiglieri Baldassarre, Bellettieri e Coviello, il voto contrario del consigliere Perrino e l’astensione del consigliere Braia) l’atto amministrativo n.371/2023 relativo al Programma operativo annuale 2023 delle Politiche culturali.

L’impegno finanziario complessivo è pari a 578.700,00 euro così suddiviso: “Sostegno alle attività educative e culturali sul territorio regionale L.R. N. 22/88” – Importo € 10.000,00; “Trasferimenti per il settore della promozione educativa e culturale e per il settore dello spettacolo L.R. n.22/88” – Importo € 10.000,00; “Spese per eventi ed interventi finalizzati alla valorizzazione, gestione e fruizione dei beni materiali ed immateriali della Regione Basilicata” – Importo € 18.636,00; “L.R. 11 agosto 2015, n. 27. Disposizioni in materia di patrimonio culturale, finalizzate alla valorizzazione, gestione e fruizione dei beni materiali ed immateriali della Regione Basilicata Regione Basilicata – altri trasf. in conto capitale n.a.c. a Amministrazioni Centrali” – Importo € 150.000,00; “L.R. 11 agosto 2015, n. 27. Disposizioni in materia di patrimonio culturale, finalizzate alla valorizzazione, gestione e fruizione dei beni materiali ed immateriali della Regione Basilicata – trasferimento in conto capitale n.a.c. a Istituzioni sociali private” – Importo € 390.064,00.

E’ seguito, poi, l’esame degli atti amministrativi riguardanti l’assestamento dei bilanci di previsione per il triennio 2023/2025 dei seguenti enti, agenzie e aziende: Ente di gestione del Parco archeologico storico naturale delle Chiese rupestri del materano (approvato a maggioranza con il voto favorevole dei consiglieri Baldassarre Bellettieri, Coviello; astenuti i consiglieri Perrino e Braia); Arlab (approvato a maggioranza con il voto favorevole dei consiglieri Baldassarre, Bellettieri, Coviello; astenuti i consiglieri Braia e Perrino); Parco naturale Gallipoli Cognato – Piccole Dolomiti lucane (approvato a maggioranza con il voto favorevole dei consiglieri Baldassarre, Bellettieri, Coviello; astenuti i consiglieri Braia e Perrino); Ater di Matera (approvato a maggioranza con il voto favorevole dei consiglieri Baldassarre, Bellettieri, Coviello; contrari i consiglieri Braia e Perrino).

Erano presenti ai lavori oltre al presidente Braia (Iv-RE), i consiglieri Giorgetti (Gruppo Misto), Perrino (M5s), Cifarelli (Pd), Vizziello (Basilicata Oltre), Baldassarre (Idea), Trerotola (Pl), Bellettieri (FI), Coviello (FdI).

News dal Network

Promo