Matera, anche quest’anno alla Fiera della Bruna ha funzionato il servizio di vigilanza e di sorveglianza

[epvc_views]

La nota indirizzata lo scorso 13 giugno al Sindaco, al Comando di Polizia Locale del comune di Matera ed al Prefetto, a firma di Savino Montaruli e Salvatore Martina per CasAmbulanti e Tommaso Attanasi per Fiva-Confcommercio, mirava alla richiesta di attenzione per contrastare fenomeni che storicamente accompagnavano la Fiera Maria SS. Della Bruna. Fenomeni soprattutto di abusivismo commerciale ma anche contraffazione e borseggi.

Un’iniziativa sindacale che aveva dato ottimi risultati negli anni precedenti e che i Rappresentanti di Categoria hanno voluto ripetere anche per l’Edizione 2024 della storica Fiera cittadina. Anche da parte di altre Associazioni è stata esternata soddisfazione per l’ottima riuscita dell’iniziativa di CasAmbulanti e di Fiva-Confcommercio.

Savino Montaruli ha dichiarato: “ho letto con piacere sulla stampa le dichiarazioni della collega Angela Martino, Presidente di Confesercenti Matera, la quale ha apprezzato il risultato conseguito. Ora che la nostra iniziativa è consolidata, invito i colleghi delle altre Associazioni ad un’azione comune che possa essere positivamente emulata anche per le altre tante manifestazioni fieristiche che si svolgono nella Regione Basilicata. Nel contempo esprimiamo profonda riconoscenza per le Forze dell’Ordine che hanno garantito il rispetto delle regole e delle leggi che nessuno deve trasgredire né violare” – ha concluso il leader sindacale pugliese.

News dal Network

Promo