Siccità: il Comune di Pisticci dichiara lo stato di calamità

[epvc_views]

“Siamo in piena emergenza siccità”: così il sindaco di Pisticci (Matera), Domenico Albano, annunciando che la Giunta comunale ha dichiarato lo stato di calamità.

    La decisione è stata presa “a seguito della persistente siccità che sta colpendo duramente il territorio.

Stiamo – ha aggiunto il primo cittadino – affrontando una siccità estremamente grave, con danni considerevoli alle aziende agricole e zootecniche, costrette a sostenere un significativo aumento dei costi per l’approvvigionamento idrico. Chiediamo alla Regione e agli enti preposti di non far mancare il proprio sostegno a un settore di fondamentale rilevanza per l’economia del nostro territorio”.

    Si tratta – secondo l’amministrazione comunale della città jonica – di “un’emergenza che riguarda l’intera Regione. Le dighe lucane registrano livelli minimi di acqua negli invasi, e il perdurare della siccità prevede una diminuzione dell’erogazione da parte del Consorzio di Bonifica. Inoltre, l’Acquedotto Lucano ha comunicato il 19 giugno che le risorse idriche disponibili potrebbero non essere sufficienti per l’approvvigionamento dell’intero territorio comunale di Pisticci nei prossimi giorni, provocando gravi disagi alla popolazione”. (ansa)

News dal Network

Promo