A Potenza i progressisti esultano dopo la vittoria di Telesca

[epvc_views]

Nella politica lucana è tempo di feste e di riflessioni. Da un lato, il centrosinistra si sta godendo la vittoria al Comune di Potenza di Vincenzo Telesca, che dopo dieci anni ha riconsegnato ai progressisti il capoluogo e che ora attende la proclamazione ufficiale a sindaco: il conseguente passaggio di consegne con l’uscente Mario Guarente (Lega) dovrebbe avvenire tra una decina di giorni.

Dall’altro, il centrodestra, ancora frastornato dalla debacle del leghista di Francesco Fanelli (sconfitto al ballottaggio per 65 a 35%) è alle prese con riunioni che dovrebbero portare la prossima settimana alla definizione della nuova Giunta regionale, guidata dal governatore Vito Bardi (Forza Italia), riconfermato alle elezioni del 21 e 22 aprile scorso. (ansa)

News dal Network

Promo