Campanaro ai nuovi sindaci, “uniti per la coesione sociale”

[epvc_views]

“Solo attraverso il lavoro di gruppo, attraverso la leale collaborazione, è possibile sviluppare il principio della coesione sociale, a cui fa riferimento il Capo dello Stato”: è quanto ha sottolineato il prefetto di Potenza, Michele Campanaro, ai 41 sindaci eletti alle Amministrative dell’8 e 9 giugno, che si sono riuniti stamani, nella Prefettura del capoluogo lucano.

All’incontro ha partecipato anche il presidente della Provincia, Christian Giordano. “Il tema legato alla tutela della sicurezza del territorio, a quella pubblica e a quella urbana – ha aggiunto – va di pari passo allo sviluppo economico delle nostre realtà. Garantire una economia sana, significa garantire lo sviluppo del territorio ed è una delle principali attività che stiamo perseguendo. Nella prossima settimana completeremo il secondo ciclo di incontri con gli ultimi 19 sindaci dell’area Sud del Potentino, con il Comitato provinciale per la sicurezza pubblica”.

    Dopo essersi congratulato con chi ha ricevuto il consenso delle proprie comunità, Campanaro ha ricordato infine l’istituzione in Prefettura della cabina di coordinamento per il corretto utilizzo dei fondi del Pnrr e per stabilire un piano di azione con le amministrazioni locali. (ansa)

News dal Network

Promo