A Corleto i suoni dell’arpa col premio “Rossetti Montano”

[epvc_views]

 E’ stata presentata stamani, a Potenza, la terza edizione del “Premio Rossetti-Montano”, che si terrà da domani al 23 giugno a Corleto Perticara (Potenza).

Si tratta di un riconoscimento culturale e musicale, ideato dalla Pro Loco, per ricordare due talenti musicali del posto, Rocco Rossetti e Pietro Paolo Montano, capaci di far vivere la tradizione dell’arpa in Basilicata.

    Il premio Rossetti viene assegnato a un musicista o a un gruppo che si sono distinti per la promozione, composizione e divulgazione di musica di matrice classica o popolare; quello dedicato a Montano, invece, premia chi si è distinto per la propria attività di ricerca e di promozione culturale. Nello specifico, il primo sarà assegnato alla musicista iraniana Shamim Minoo, il secondo a Enzo Vinicio Alliegro e Nicola Scaldaferri.

“Edizione intensa – ha detto il presidente della Pro Loco, Antony Gallo – che continuerà come in passato a far risuonare le note dell’arpa nelle nostre comunità. Saranno tre giorni importanti anche per gli eventi musicali, con il concerto clou del 21 giugno con la nuova orchestra ‘Scarlatti’, ed anche è previsto un riconoscimento alla memoria per il musicista Giovanbattista Cutolo, ucciso dalla camorra, che sarà ritirato dalla madre. Per noi è un momento solenne in cui la comunità sarà particolarmente movimentata”.

    “E’ un premio che ci identifica – ha detto il sindaco di Corleto, Mario Montano – perchè valorizza due persone che hanno consentito a Corleto di distinguersi dal punto di vista culturale e dell’arte”. (ansa)

News dal Network

Promo