Basilicata: Pd, presentata proposta legge per servizio civile regionale

[epvc_views]

Dedicata ai giovani e al mondo del terzo settore la prima proposta di legge della 12esima legislatura lucana, presentata dal Pd ed altri firmatari. S’intitola Scacco, una sigla che racchiude le parole ‘servizio di cittadinanza attiva, cultura e coesione sociale’. Ai consiglieri del Pd Piero Lacorazza, Roberto Cifarelli, Piero Marrese si sono aggiunti Antonio Bochicchio (Avs-Psi) e Gianmichele Vizziello (Basilicata casa comune). ”Come avevamo promesso, il nostro ruolo di minoranza non ci avrebbe limitato nel costruire una nostra idea di Basilicata – hanno dichiarato Lacorazza, Cifarelli e Marrese -. Mentre il Presidente Bardi accumula ritardi per la formazione della Giunta strappando un chiaro articolo dello Statuto (la nomina sarebbe dovuta avvenire entro il 2 giugno), noi iniziamo a fare, a proporre dando da subito lavoro alle commissioni che ovviamente non potranno ancora riunirsi perché il Consiglio regionale non è nella piena funzionalità”.

La proposta di legge prevede di ”istituire un Servizio civile regionale che investa nel contributo che i giovani possono dare alla comunità ricevendo sostegno ed opportunità nella fruibilità di prodotti culturali e in percorsi formativi – hanno dichiarato – un modo diverso per pensare alla nuove generazioni e in particolare al provvedimento presentato in Parlamento dalla Lega sulla reintroduzione del servizio militare. Auspichiamo che l’iter legislativo sia arricchito da audizioni dei potenziali soggetti interessati, dalle rappresentanze studentesche al Forum del terzo settore, dai Csv agli uffici preposti alla gestione del Registro nazionale del terzo settore”.

News dal Network

Promo