Da Francini a Bova, le star di Marateale

[epvc_views]

Si terrà dal 23 al 27 luglio la 16/ma edizione di “Marateale – Premio Internazionale Basilicata”, nella perla del Tirreno presso il Teatro sul mare dell’Hotel Santavenere.

    Tra le prime celebrità annunciate: Vanessa Incontrada, Chiara Francini, Elena Sofia Ricci, Michela Giraud, Raoul Bova, Giorgio Panariello, Vittoria Schisano, Giacomo Giorgio, Giorgio Pasotti, Vincent Riotta, Maria Grazia Cucinotta, Giusy Ferreri e i produttori Tarak Ben Ammar Presidente e principale azionista di Eagle Pictures, Andrea Scrosati Ceo Continental Europe di Fremantle, Nicola Giuliano di Indigo Film, Maria Pia Ammirati di Rai Fiction e tanti altri.

Poco meno di 3000 opere, tra lungometraggi e corti, sono state proposte da 110 nazioni per le tre sezioni della manifestazione: “Green Award”, “Marateale in short” e “Marateale in school”.

    Martina Stella e l’attrice toscana Letizia Toni, neovincitrice del Nastro D’Argento, rivelazione dell’anno per la sua interpretazione di Gianni Nannini nel film “Sei nell’Anima” di Cinzia TH Torrini hanno tenuto a battesimo l’ormai tradizionale conferenza stampa di presentazione nel corso di un viaggio da Roma a Maratea a bordo di un Frecciarossa, il treno Alta Velocità di Trenitalia (società capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS), con le presenze a bordo di Nicola Timpone, Direttore Artistico Marateale; Luigi Corradi, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Trenitalia; Antonella Caramia, Associazione Cinema Mediterraneo.

Notevole sarà la presenza, durante le cinque giornate del festival, dei giovani del Servizio Civile dell’area sud Basilicata, comprendente 27 paesi: 175 volontari saranno impegnati, nel corso di masterclass, proiezioni e premiazioni, a contribuire al corretto e sicuro svolgimento della manifestazione. Nelle stesse giornate, nell’ambito dell’attività di alternanza scuola-lavoro, è prevista la collaborazione degli studenti del liceo classico “Nicola Carlomagno” di Lauria.

Inoltre, per il terzo anno consecutivo, a Marateale verrà dato ampio spazio al progetto “Young Blood”, fortemente voluto da Daniele Orazi di Do Agency e Fabia Bettini di “Alice nella Città” per promuovere i giovani talenti under30. Frecciarossa, per il quarto anno consecutivo, sarà il partner principale del “Marateale”. Si rinnova, inoltre, la collaborazione con Stardust, la prima azienda italiana nata con l’idea di evolvere l’influencer marketing partendo dal principio “People are Media”. I premi saranno realizzati dal maestro orafo Michele Affidato che da oltre dieci anni collabora con il festival. (ansa)

News dal Network

Promo