I colori del Lambrusco a Matera: degustazione il 22 giugno nel cuore dei Sassi

[epvc_views]

Si avvicina il solstizio d’estate e con esso la giornata internazionale dedicata ai vini Lambrusco, i rossi frizzanti più diffusi al mondo.  Il Consorzio Tutela Lambrusco si prepara a festeggiare questa ricorrenza con la prima edizione italiana del suo evento “World Lambrusco Day” che nel 2024 si svolgerà nella suggestiva città di Matera: una location dalla bellezza unica, che si contraddistingue per il connubio tra cultura, storia e identità. L’evento, che conta sul Patrocinio del Comune e della Provincia di Matera, della Regione Basilicata e di Enoteca Regionale Lucana, sarà costituito da diversi momenti, alcuni ad accesso libero ed altri su invito. Fil rouge dell’iniziativa sarà il connubio tra vini Lambrusco ed eccellenze locali, con opportunità di degustazione di vini della Basilicata e abbinamenti tra etichette emiliane e piatti tradizionali del territorio ospite.

Momento chiave della kermesse, aperto a operatori e wine lover pre-accreditati, sarà il banco di assaggio “I colori del Lambrusco” in programma sabato 22 giugno nello storico Palazzo Malvinni Malvezzi. A partire dalle 9:30 e fino alle 12:30 appassionati e operatori potranno degustare gli oltre 70 vini Lambrusco proposti in mescita e conoscere i sedici produttori di Modena e Reggio Emilia che parteciperanno in prima persona all’appuntamento. Dal più diffuso frizzante ai rifermentati in bottiglia, dagli spumanti Metodo Martinotti ai Metodo Classico, i presenti potranno avere una panoramica di tutte le interpretazioni che l’universo Lambrusco propone oggi sul mercato. A completare il palinsesto, non mancherà la possibilità di degustare il Parmigiano Reggiano, protagonista di primo piano dell’agroalimentare emiliano, proposto in diverse stagionature.

Durante il banco di assaggio è inoltre in programma la masterclass “I colori del Lambrusco”, a cura di Filippo Bartolotta – wine educator e firma di riviste di settore italiane e internazionali. Questo momento di degustazione a posti limitati sarà un’occasione unica per chi desidera approfondire la conoscenza delle sei denominazioni del Lambrusco e le loro espressioni nel calice attraverso la voce autorevole di un grande conoscitore del territorio, capace di trasmettere a parole la cultura, la tradizione e le prospettive dell’areale vitivinicolo modenese e reggiano in modo vivace e frizzante, così com’è anche l’anima dei Lambrusco.

“Il World Lambrusco Day” è un appuntamento importante per il nostro Consorzio, un’occasione che ci consentirà anno dopo anno di portare le nostre bollicine in giro per l’Italia e per il mondo – spiega Claudio Biondi, Presidente del Consorzio Tutela Lambrusco. “In attesa dell’edizione internazionale del 2026 abbiamo pensato di proporre le nostre bollicine emiliane lungo lo stivale, scegliendo come prima tappa per il 2024 una città unica nel suo genere: Matera”.

Le aziende presenti al banco di assaggio del 22 giugno durante il “World Lambrusco Day Italian Edition” a Matera sono le seguenti: Azienda Agricola Pezzuoli, Cantina della Volta, Cantina di Carpi e Sorbara, Cantina Puianello, Cantina Settecani, Cantina Sociale di Gualtieri, Cleto Chiarli, Fattoria Moretto, Francesco Bellei & C., Lombardini, Medici Ermete, Paltrinieri, Riunite & CIV, Ventiventi, Venturini Baldini, Zucchi.

News dal Network

Promo