Nel Potentino in sei tappe il tour della Cgil sulla sanità

43 Visite

Sono sei le tappe in provincia di Potenza del tour “Sanitari Curiamoci di noi”, una campagna d’ascolto ideata dalla Cgil e che sul territorio lucano è in programma il 10 e l’11 giugno prossimi.

    Il segretario generale della funzione pubblica, Giuliana Scarano, e quello di Potenza, Sandra Guglielmi, oltre al segretario generale della Cgil di Potenza, Vincenzo Esposito, hanno presentato l’evento alla stampa stamani, a Potenza: nella prima giornata il camper si fermerà a Lauria, presso il centro di salute mentale, a Lagonegro al presidio ospedaliero, e al presidio di Villa d’Agri; nella seconda giornata le tappe saranno Potenza (presso l’Azienda Ospedaliera San Carlo), al Crob di Rionero in Vulture e al presidio ospedaliero di Melfi.

    In Basilicata, durante il tour di visita e confronto con gli operatori del settore sanitario, sarà presente la componente della segretaria nazionale della Funzione Pubblica, Simona Ricci.

«In un momento particolare per la sanità – ha detto Guglielmi – visiteremo le strutture e dialogheremo con gli operatori per comprendere realmente la situazione della sanità lucana.

Abbiamo gravissime difficoltà a coprire i turni specie nel 118, sia con il personale medico che con quello infermieristico”. “Siamo in attesa – ha concluso Scarano – di conoscere i provvedimenti e le iniziative del governatore lucano Bardi in tema di sanità, che dovevano essere comunicate entro la fine di maggio e come si intende coprire il disavanzo di 50 milioni di euro in sanità. Auspichiamo soluzioni condivise per evitare il commissariamento che imbriglierebbe ancora di più la sanità». (ansa)

News dal Network

Promo