Alla SparkMe Accademy di Matera a scuola di spazio

27 Visite

Con l’obiettivo di favorire l’approccio alle nuove tecnologie, studenti dell’Istituto comprensivo ”Padre Giovanni Minozzi-Nicola Festa” di Matera hanno frequentato, per due settimane, presso la SparkMe Space Academy, laboratori di coding, robotica e colonizzazione spaziale.

L’iniziativa, che rientra nell’ambito dei percorsi Stem Pnrr “Esplorando il futuro”, ha coinvolto due gruppi di 20 alunni, selezionati fra le classi prime e seconde della scuola.

    Le attività didattiche hanno riguardato sia la costruzione di robot utilizzando materiali di riciclo sia la creazione di un videogioco in ambiente ”Scratch” dedicato alla crescita delle piante.

«Questa varietà di attività – ha detto Vito Gaudiano, amministratore della Sparkme Space Academy – non solo promuovono competenze tecniche, ma incoraggiano anche la creatività e la sensibilizzazione ambientale. I laboratori offrono anche un’opportunità unica per immergersi nella robotica, unendo teoria e pratica. Questi laboratori non solo preparano gli studenti per il futuro in vari modi, ma incoraggiano anche la collaborazione, la creatività e il pensiero critico, abilità fondamentali per affrontare le sfide del XXI secolo». (ansa)

News dal Network

Promo