Potenza si ferma per la ‘parata dei turchi’ e per San Gerardo

42 Visite

 Con la storica “Parata dei turchi” – che ha percorso alcune delle principali strade della città, dallo stadio “Viviani” al centro storico – Potenza è entrata nel clima della festa in onore di San Gerardo Vescovo, il Santo Patrono del capoluogo lucano.

    Per vedere la “Parata dei turchi” – animata da oltre mille figuranti, 820 dei quali con abiti appositamente confezionati – decine di migliaia di persone si sono assiepate lungo il percorso.

Sono stati predisposti anche tre maxischermi in diversi punti della città.

    Domani la festa continuerà con i festeggiamenti religiosi: nel pomeriggio è prevista la processione per le vie del centro storico di Potenza, guidata per la prima volta dal nuovo arcivescovo, monsignor Davide Carbonaro. (ansa)

News dal Network

Promo