Truffe: si finge il figlio e raggira un’anziana di Potenza, arrestato

45 Visite

Per una truffa commessa ai danni di una signora ultranovantenne di Potenza, la Polizia di Stato ha arrestato un giovane residente in provincia di Napoli che è accusato di aver raggirato e derubato una donna del capoluogo lucano, portando via contanti e oggetti preziosi.

Gli agenti hanno eseguito un ordine di arresto emesso dal gip del Tribunale di Potenza, su richiesta della locale Procura, per truffa aggravata. Secondo la ricostruzione, fingendo di essere il figlio della vittima l’indagato ha convinto l’anziana a consegnare nelle mani di un finto corriere tutto ciò che è riuscita a racimolare in casa, 1700 euro in contanti e vari oggetti in oro, tra cui la fede nuziale.

L’individuazione del presunto responsabile è stata possibile grazie all’attività di indagine effettuata dalla squadra mobile con un’analisi del traffico telefonico e delle immagini del sistema di videosorveglianza nei dintorni dell’abitazione della vittima. (foto GdM)

News dal Network

Promo