Intesa tra Lucana Film Commission e Gal per “cinema green”

36 Visite

La Lucana Film Commission e i cinque Gal della Basilicata (“Start 2020” di Miglionico (Matera), e “Cittadella del Sapere” di Lauria, “Lucania Interna” di Sant’Arcangelo, “Percorsi” di Tito e “Lucus” di Acerenza, in provincia di Potenza), hanno sottoscritto, nel pomeriggio a Potenza, un accordo quadro per la promozione e la valorizzazione del cinema green in Basilicata.

“Si tratta – ha spiegato la presidente della Lfc, Margherita Romaniello – di un’urgenza messa in campo dal mondo dell’audiovisivo che nell’allestimento di un set su un territorio deve limitare le emissioni di Co2. Concettualmente, il discorso di green è fondamentale sul risparmio dei costi e sull’impatto ambientale. L’accordo firmato – ha concluso – va nel senso di preservare un territorio sostanzialmente verde e promuovere la nostra regione, attraverso il ruolo attivo dei Gal che si aprono per quello che la loro zona può proporre alle produzioni cinematografiche”.

La Film Commission – in base all’intesa – promuoverà la cultura cinematografica attraendo produzioni in Basilicata, mentre i Gal organizzeranno presidi stabili di informazione e promozione; erogheranno risorse umane tecniche, artistiche e in termini di location; ideeranno e elaboreranno bandi per attrarre produzioni. L’accordo avrà la durata di quattro anni. (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo