Incontro sull’Intelligenza Artificiale Generativa

39 Visite

Nel corso dell’evento, sarà presentato l’opuscolo finale del primo sondaggio italiano sull’uso dell’Intelligenza Artificiale Generativa, rivolto a tutti gli insegnanti e docenti delle scuole e università della Regione Basilicata.

L’iniziativa a cura dell’Ufficio del Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Regione Basilicata e dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche e Cyberbullismo O.d.V. (Di.Te.) ha visto la diffusione, a tutti gli Istituti Scolastici della Regione e UNIBAS, di un sondaggio rivolto ai docenti, su ChatGPT e IA in generale.

Saranno presenti: il Garante Regionale Dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Basilicata, Michele Albanese, direttore generale BCC Monte Pruno, e Daniela Ciorciaro, Esperta Di.Te. per la Basilicata. Saranno discussi i risultati ricavati dalle 787 risposte registrate, da parte delle Scuole Primarie, Secondarie di Primo Grado, Secondarie di Secondo Grado e dell’Università UniBas della Basilicata.

Dopo la stipula del protocollo di intesa tra l’Autorità Garante e l’Associazione Di.Te. della Basilicata anche l’attenzione sulla scuola si è diretta al ruolo dell’intelligenza artificiale nella didattica. Rendere queste tecnologie accessibili, facili da usare per tutti, attraverso input stimolanti e suggerimenti di spessore culturale: questo l’impegno di cui ci si vuole fare carico.

Per questo motivo è importante partecipare alla presentazione degli opuscoli che, a partire da venerdì 24 maggio, verranno distribuiti in tutte le scuole partecipanti al sondaggio.

News dal Network

Promo