Calcio Potenza, vinto il premio Gentleman: un esempio di civiltà di questo sport

97 Visite

Si sa, spesso c’è bisogno di vedere l’altra faccia della medaglia, quella che evidenzia l’umanità e la civiltà di questo sport. Il premio Gentleman Fair Play 2024 (per quanto riguarda la categoria Lega Pro) è ciò che racchiude tutti questi valori e anche molto altro. Questa volta a ottenerlo è stato il Potenza Calcio. A complimentarsi e a sottolinearne i meriti sono stati l’organizzazione del Premio Gentleman e la Direzione della Lega Pro con un comunicato: “hanno scelto il Potenza Calcio come esempio e buona pratica, per una singolare iniziativa di civiltà: aver lasciato gli spogliatoi degli stadi in trasferta in condizioni impeccabili e aver donato una piantina agli avversari accompagnata da un biglietto di ringraziamento per l’accoglienza ricevuta. Inoltre, durante la serata è stata menzionata un’altra iniziativa del club che ha riservato un’attenzione speciale alla stampa, distribuendo cestini di caramelle rossoblù con biglietti contenenti rime e frasi positive, a testimonianza dell’apprezzamento per l’importante lavoro svolto dai media. Il presidente del club, Donato Macchia, ha risposto così:

«Questo premio è un riconoscimento del nostro impegno nel promuovere valori positivi all’interno e all’esterno del campo. La cura degli spogliatoi e i messaggi di gratitudine che lasciamo sono piccoli gesti che riflettono il nostro rispetto per gli avversari e per l’ambiente che ci ospita. I messaggi positivi alla stampa sono testimonianza dell’importanza riconosciuta al ruolo del giornalista nell’impalcatura sociale e culturale. Siamo orgogliosi di essere un esempio virtuoso e punteremo a fare sempre meglio nel rispetto dei sani valori dello sport e della vita».




Anche l’amministratore delegato Nicola Macchia ha scelto di intervenire per commentare questo illustre traguardo:

«Essere premiati in una serata così prestigiosa, insieme a società e campioni di serie A, è un grande onore per il nostro club. Questo riconoscimento valorizza il brand Potenza Calcio e rafforza il nostro impegno a costruire un calcio basato su rispetto, gratitudine e positività, non solo verso i nostri avversari, ma anche verso tutti coloro che lavorano dietro le quinte per far sì che lo spettacolo del calcio possa esistere. Un ringraziamento particolare va a Giuseppe Lolaico (team manager) e Mario Pesarini (responsabile dell’ Ufficio Stampa), per aver gestito con cura i rapporti con avversari e stampa e aver ideato le iniziative riconosciute come buone pratiche legate allo sport ed alla sana competizione agonistica».

Photo: ANSA

News dal Network

Promo