Il Matera Fiction 2024 con Abel Ferrara ed Emil Kusturica

49 Visite

Antonio Flamini, Abel Ferrara, Emir Kusturica, Lee Curreri, Stefania Sandrelli, protagonisti di quattro incontri con il pubblico, e Ninetto Davoli, che ricorderà Pier Paolo Pasolini per i 60 anni del film Vangelo secondo Matteo: sono tra gli ospiti della seconda edizione del ”Matera Fiction 2024”, Osservatorio sulla serialità internazionale, in programma dal 4 all’8 giugno al Cinema comunale ”Gerardo Guerrieri”.

E’ quanto ha annunciato l’organizzatore Giuseppe Papasso nel corso di una conferenza stampa, con la partecipazione del sindaco Domenico Bennardi e dell’assessore alla Cultura, Tiziana D’Oppido.

    Nel programma del Festival sono previsti approfondimenti sull’offerta della fiction con rappresentanti di Rai e Mediaset e di altri operatori.

 Sarà proiettato un film inedito come ”Padre Pio” di Abel Ferrara. Tra gli ospiti ci sarà anche l’attrice turca Hilal Altinbilek (Zuleya, protagonista della ficiton Terra Amara).

L’organizzazione premierà con le targhe d’oro per la serialità le fiction ”Per Elisa, il caso Claps” (Rai Fiction), “Christian” (Sky), “Luce dei tuoi occhi” (Mediaset), “La casa di carta Berlino” (Netflix), “Billions” (Showtime), “Saane Havtim” (Yatim), “Under Guardianship Hani Abdalla, The Makanai “(Genki Kawamura). La targa d’oro per schermi altrove andrà a Turn in the Wound di Abel Ferrara presentato alla Berlinale. Gli organizzatori hanno presentato anche lo spot dell’evento, incentrato sulla figura di una donna, che mette in luce monumenti e storia della città fino a raggiungere la sede del Festival. (ansa)

News dal Network

Promo