Calcio, il Sorrento cerca stadio: richiesta al Potenza per giocare le gare interne al Viviani

98 Visite

Al termine di questo campionato di Serie C, il Sorrento pensa subito alla prossima stagione e a risolvere il problema legato allo stadio. Per tentare di affrontare questa situazione complessa, il club campano ha chiesto al Potenza di poter giocare le proprie partite casalinghe allo stadio Viviani. La questione è stata posta dal presidente del Sorrento Giuseppe Cappiello e dal direttore generale Benito Starace in un incontro con il prefetto del capoluogo lucano, Michele Campanaro, alla presenza dell’amministratore delegato del Potenza, Nicola Macchia. Queste le parole del presidente Cappiello: 

«Abbiamo verificato la fattibilità dell’operazione e ci teniamo particolarmente a ritornare qui perché questa comunità e la società calcistica ci hanno fatto sentire a casa. Noi stiamo lavorando in maniera convinta per tornare a casa nostra e per ultimare i lavori nel nostro impianto per cui ci siamo più concentrati su questo aspetto e non sul chiedere disponibilità nella nostra regione».



Già la scorsa stagione il Sorrento ha disputato tutte le proprie gare interne nella struttura del Potenza, visti i continui lavori di adeguamento dello stadio Italia per il calcio professionistico.

Photo: ANSA

News dal Network

Promo