Ferrovie: Basilicata, in estate il treno della Magna Grecia su costa jonica

38 Visite

A partire dal 9 giugno e fino al 29 settembre, Trenitalia attiverà una linea turistica tra Taranto e Sibari (Cosenza), con fermate intermedie in Basilicata. Lo ha comunicato l’assessore regionale ai trasporti della Regione Basilicata, Dina Sileo.

«Grazie ad una proficua collaborazione tra l’assessorato e Trenitalia – ha detto – dal 9 giugno sarà attivo il cosiddetto Treno della Magna Grecia con fermate intermedie nelle stazioni di Metaponto, Scanzano Jonico, Policoro e Nova Siri. Un servizio che mira a valorizzare la vocazione turistica della nostra costa Jonica facilitandone i collegamenti».

I treni circoleranno il sabato e la domenica. Si tratta di due coppie Taranto-Sibari, con partenza dalla città pugliese alle ore 9.02 e 16.33 e dalla località cosentina alle 11.10 e 18.32. Fermate intermedie sono previste anche in Calabria a Rocca Imperiale, Roseto Capo Spulico, Amendolara, Trebisacce e Villapiana.

News dal Network

Promo