Potenza: non si ferma all’alt ma finisce contro muretto durante inseguimento, arrestato

45 Visite

Un 31enne è stato arrestato dai carabinieri a Lavello, in provincia di Potenza, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, per aver evitato un posto di controllo sulla strada provinciale 48 dove non si è fermato all’alt della pattuglia. L’uomo era alla guida del suo veicolo, in compagnia di un’altra persona, ed è rimasto ferito in un incidente stradale proprio dopo essere fuggito, riportando una prognosi di cinque giorni.

Dopo aver saltato il posto di blocco, è nato un inseguimento che è finito male per il 31enne perché dopo alcuni chilometri ha perso il controllo del veicolo e si è schiantato contro un muretto in cemento armato. Quindi è stato bloccato dai carabinieri mentre il passeggero è fuggito a piedi nei campi circostanti, facendo perdere le sue tracce. Per l’arrestato sono state necessarie cure in ospedale dove è stato trasportato dall’ambulanza del 118. Una volta dimesso, è stato accompagnato a casa e sottoposto agli arresti domiciliari.

News dal Network

Promo