Autorizzazione unica Fer-Depositi oli, dal 1/7 domande on line

48 Visite

 In prosecuzione dell’attività di semplificazione amministrativa già avviata per altre procedure, la Direzione dell’Ambiente, del Territorio e dell’Energia della Regione Basilicata ha predisposto due nuove modalità digitali per l’inoltro delle istanze relative ai procedimenti autorizzativi delle fonti energetiche rinnovabili (FER) e del deposito oli.

I servizi sono stati presentati questa mattina in Regione nel corso di un incontro con le parti interessate, al quale hanno partecipato l’assessore Cosimo Latronico e il direttore Roberto Tricomi. Si accede al servizio con l’identità digitale dalla home page del sito della Regione Basilicata alla sezione “Procedimenti Digitali”. Seguendo le istruzioni contenute nella pagina iniziale e in un video tutorial, si può agevolmente inoltrare la pratica con tutti i dati identificativi, gli elaborati tecnici e le fotografie.

Con la validazione e la firma digitale la pratica viene protocollata con invio di pec di conferma al proponente. Dalla scrivania della piattaforma sarà poi possibile seguire tutto l’iter della pratica. Fino al 30 giugno prossimo l’inoltro delle domande avverrà in modalità binaria, tramite pec al protocollo dell’Ufficio Energia e tramite piattaforma digitale.

Dal primo luglio l’inoltro sarà consentito esclusivamente attraverso la piattaforma digitale. Le piattaforme sono state presentate da Giuseppe Bernardo dell’Ufficio Amministrazione Digitale della Regione Basilicata. Il passo successivo sarà quello di collegare la piattaforma con il servizio cartografico della Regione in modo da definire in maniera inequivocabile la georeferenziazione di tutti gli impianti in autorizzazione.

News dal Network

Promo