Salute, Dg San Carlo di Potenza: “forte intervento nell’oculistica”

36 Visite

“Noi negli ultimi anni abbiamo fatto un forte investimento nel settore dell’oculistica. Abbiamo tecnologia all’avanguardia, tridimensionali, ecografi dedicati all’oculistica che hanno poche strutture a livello nazionale e diamo delle risposte molto efficaci sulle varie patologie oculistiche”. A spiegarlo alla Dire è Giuseppe Spera, direttore generale dell’Aor San Carlo di Potenza che, nella sala Gregorio Inguscio del Palazzo della Regione Basilicata, ha partecipato alla presentazione della tappa lucana dell’iniziativa di sensibilizzazione “Il tuo punto di vista conta – Non lasciare che le maculopatie ti fermino” promossa da Roche con il patrocinio di Associazioni Pazienti Malattie Oculari (APMO), Comitato Macula, Retina Italia ODV, Società Italiana di Scienze Oftalmologiche (SISO) e, per la tappa lucana, della Regione Basilicata.

“È chiaro che nella sanità tutto è migliorabile, tutto è potenziabile. Noi – afferma – dobbiamo farlo costruendo una rete all’interno della nostra Regione, una rete che riesca a prendere in carico il cittadino al primo bisogno e orientarlo verso i trattamenti giusti. Questa è una scommessa per il prossimo futuro, sulla quale stiamo lavorando. In linea generale, fare rete consente di avere effetti positivi sulla mobilità passiva”. Già oggi, relativamente all’oculistica, “l’azienda ospedaliera – sostiene il direttore generale del San Carlo – fa mobilità attiva: ci sono molte persone che da altre regioni limitrofe vengono da noi, abbiamo avuto anche dei casi di persone che, da regioni molto più blasonate del Nord, non avendo avuto una risposta efficace al loro problema, sono venuti da noi”.

News dal Network

Promo