A Matera in arrivo l’ ispettore ambientale volontario

37 Visite

L’amministrazione comunale di Matera si doterà di ispettori volontari ambientale, per affiancare la polizia locale nelle attività di prevenzione per la tutela dell’ambiente e del decoro urbano.

E’ quanto prevede un regolamento dedicato, approvato di recente in consiglio comunale, che consentirà all’ente di utilizzare gli ispettori dopo un bando per le associazioni di volontariato e un periodo di formazione per dotarsi di tali figure già attivate in altre regioni.

L’iniziativa, illustrata dall’assessore all’ambiente, Massimiliano Amenta, e dalla presidente della commissione di riferimento, Angela Caldarola, sarà operativo nei prossimi mesi.

    ”Gli ispettori – ha detto Amenta – contribuiranno ad affiancare la polizia locale, soprattutto nel centro storico e nei rioni Sassi, per sensibilizzare cittadini, operatori economici, visitatori a rispettare il decoro della città”. Amenta ha aggiunto che sono stati effettuati incontri con le associazioni produttive, per migliorare la qualità della raccolta differenziata, e che si sta studiando con la società di gestione dei rifiuti una diversa modalità oraria di raccolta. (ansa)

News dal Network

Promo