Potenza: usa carte di credito rubate per prelevare soldi da banche, arrestato

32 Visite

Un 48enne originario della provincia di Napoli è stato arrestato a Potenza dagli agenti della squadra mobile, in flagranza di reato poiché ha utilizzato più volte delle carte di credito sospette, di cui una rubata, in varie banche.

Stando a quanto si apprende, l’uomo è stato notato in atteggiamento sospetto perché è entrato in più filiali di banca per effettuare varie operazioni, ogni volta spostandosi in un quartiere diverso della città. Dopo alcune segnalazioni, gli agenti hanno deciso di controllarlo e l’uomo spontaneamente ha consegnato le tre carte di credito con cui aveva appena effettuato i prelievi. L’illecita provenienza è emersa subito perché erano riportati altri nominativi, mai il suo.

Nell’autovettura del soggetto arrestato, inoltre, ne sono state trovate altre 90 e in più è stata recuperata la somma di 2000 euro in contanti appena prelevati. Dagli accertamenti è emerso che sicuramente una delle carte di credito è oggetto di furto, denunciato dal titolare; sulle altre sono in corso verifiche. Per il 48enne è scattato l’arresto per l’indebito utilizzo di carte di credito.

News dal Network

Promo