A Potenza il Pd candida a sindaco Vincenzo Telesca

38 Visite

Per il Comune di Potenza, il Partito democratico “converge sulla candidatura a sindaco dell’avvocato Vincenzo Telesca”, consigliere comunale uscente e nell’assemblea municipale dal 2014.

Lo ha annunciato il segretario lucano dei dem, Giovanni Lettieri.

    Telesca sarà uno degli sfidanti del sindaco uscente Mario Guarente (Lega), ricandidato dal centrodestra, che in questi giorni sta dialogando anche con Azione e Italia Viva per riproporre una coalizione allargata così come successo per le Regionali vinte nettamente il 21 e 22 aprile scorso dal riconfermato governatore Vito Bardi (Forza Italia).

Nel campo del centrosinistra, certa anche la candidatura di un altro consigliere comunale uscente, Pierluigi Smaldome (Potenza ritorna), mentre il M5S non ha ancora comunicato la sua decisione ufficiale.

    «Siamo convinti che – ha aggiunto Lettieri – per competenza ed esperienza” quello di Telesca “sia il profilo più adatto per contendere la guida della città capoluogo ad una destra che ha mortificato la città in questi cinque anni. Tale proposta raccoglie l’indicazione del gruppo dirigente del Pd nella certezza che il percorso indicato raccoglierà il massimo consenso. Da oggi inizia un appassionante lavoro per coinvolgere nel corso della campagna elettorale tutte le energie disponili che hanno a cuore il bene comune di Potenza per fare sì che vi sia la possibilità di dare alla città l’alternativa che merita», ha concluso il segretario dem. (ansa)

News dal Network

Promo