Ricandidato Guarente (Lega), ‘campo largo anche a Potenza’

38 Visite

«Penso che» allargare il centrodestra a forze di centro – come Azione e Italia Viva – sia «un passo obbligato anche per il Comune di Potenza».

E’ quanto dichiarato dal Sindaco Mario Guarente (Lega), da ieri ricandidato ufficialmente dal centrodestra (Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Noi Moderati, Udc) per le elezioni dell’8 e 9 giugno.

Stando a quanto si apprende, il riferimento è al campo allargato che ha portato il centrodestra, con il riconfermato governatore Vito Bardi (Forza Italia) a vincere due giorni fa nettamente le Regionali lucane, con un +14% sul centrosinistra.

«Si è deciso – ha aggiunto il sindaco – di avviare qui in Basilicata un laboratorio politico a livello regionale: non vedo perché non si debba o non si possa essere avviarlo anche su base comunale. Ritengo paralto che, per fornire un importante contributo all’azione amministrativa, sia indispensabile il valore umano e politico di queste due anime che rappresentano una fetta importante della nostra regione e del nostro Paese».

Guarente – che fu eletto nel 2019 – ha inoltre annunciato che nei prossimi giorni organizzerà una riunione «con i riferimenti locali di tutti i partiti per valutare insieme la strada da portare a compimento. Tante sono state le cose fatte, ma tante, anche a causa della pandemia, sono quelle da fare». (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo