Rfi: firmato protocollo d’intesa per lo sviluppo del traffico merci nell’area industriale di Jesce (Mt)

36 Visite

 Firmato ieri da Regione Puglia, Regione Basilicata, Consorzio per lo sviluppo industriale della Provincia di Matera e Rete Ferroviaria Italiana (società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS), il Protocollo d’intesa per lo sviluppo del traffico merci nell’area industriale di Jesce (Mt).

Il protocollo d’intesa prevede il progetto di un nuovo hub intermodale nell’area industriale della città lucana, il ripristino del raccordo ferroviario –con la stazione di Casal Sabini (una bretella lunga circa 6 km) e l’adeguamento tecnologico della tratta ferroviaria Casal Sabini – Gioia del Colle, lunga circa 25 km e oggi chiusa al traffico ferroviario dei treni merci. 

Con l’accordo, valido un anno e rinnovabile, Rfi si impegna a svolgere il ruolo di soggetto attuatore degli interventi, Regione Puglia e Regione Basilicata a reperire le risorse necessarie e il Consorzio ASI Matera a sottoscrivere un contratto di raccordo con Rfi, una volta realizzato il collegamento con la stazione di Casal Sabini.

La finalità del Protocollo d’intesa è quella di porre le basi per lo sviluppo del traffico merci su ferro nell’area industriale di Matera creando un collegamento con l’infrastruttura ferrovia nazionale in un’ottica di sviluppo sostenibile della mobilità delle merci e in linea con gli obiettivi di transizione ecologica.

News dal Network

Promo