Basilicata: elettori sono più dei residenti lucani, colpa del calo demografico

43 Visite

Sono 567.947 gli aventi diritto, numero che è superiore ai residenti nella regione lucana, riguardo le elezioni Regionali In Basilicata. E’ quanto possibile constatare osservando i dati Istat (aggiornati all’1 gennaio 2023) la popolazione residente in Basilicata ammonta a 537.577 abitanti e non sono tutti elettori poiché vanno detratti gli under 18. Non si tratta chiaramente di un errore statistico: il corpo elettorale comprende anche gli iscritti all’Aire (anagrafe degli italiani residenti all”estero) per una terra, la Basilicata, notoriamente soggetta al fenomeno di emigrazione. Una situazione non molto differente avvenne già nel 2013: il corpo elettorale è maggiore della popolazione residente e con il passare degli anni si accentua il divario perché il calo demografico appare inesorabile.

Ogni anno il bilancio statistico scende di oltre 3mila unità in media, con tutte le ripercussioni che ciò comporta sulla riduzione dei servizi nei piccoli Comuni, sullo spopolamento dei centri storici, sull”invecchiamento della popolazione, sul dimensionamento scolastico, ecc. Nella campagna elettorale il tema principale è stato la sanità, seguito da quello delle infrastrutture ma lo spopolamento è diventato una questione cronica con una tendenza inarrestabile. Per tornare alle Regionali, dal punto di vista puramente statistico l’elevato numero di elettori iscritti all”estero può avere ripercussioni sul dato dell”affluenza: infatti tende a fare scendere la percentuale di coloro che effettivamente si recano alle urne.

News dal Network

Promo