Oppido Lucano: anziano investito e ucciso, giovane arrestato

110 Visite

Omissione di soccorso per un anziano morto investito: è questa la grave accusa attualmente emessa nei confronti di un 21enne di Cancellara – in provincia di Potenza, – ora arrestato dai carabinieri

Stando a quanto si apprende, l’incidente stradale mortale è avvenuto lo scorso martedì sera (9 aprile) a Oppido Lucano dove un 71enne è stato investito mentre passeggiava lungo il viale principale. Il conducente non si è fermato ed ha fatto perdere le sue tracce. Nel frattempo sul posto sono intervenuti i carabinieri e il 118. L’anziano è morto dopo circa un’ora per le ferite riportate. Il 21enne è stato identificato e rintracciato dai militari della compagnia di Acerenza e delle stazioni di Oppido Lucano, Tolve e Cancellara, quindi arrestato e sottoposto ai domiciliari, su disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. L’auto è stata ritrovata in aperta campagna dove era stata abbandonata.

I militari hanno rilevato sul veicolo dei segni ritenuti compatibili con l’incidente in cui l’anziano è stato investito e ucciso. Per questo, l’autovettura è stata sottoposta a sequestro per gli ulteriori accertamenti.

News dal Network

Promo