Camera di Commercio Basilicata, Somma confermato presidente

80 Visite

Michele Somma è stato confermato per acclamazione alla guida della Camera di Commercio di Basilicata – per i prossimi cinque anni – dal nuovo consiglio camerale che si è insediato stamani, a Potenza.

Somma ha indicato la mission del suo secondo mandato: «Sviluppare un’azione sinergica tra il nostro ente pubblico e gli altri enti territoriali, in primis la Regione, perché qualunque azione, anche quella pensata meglio, non potrà essere svolta da soli. Con i progetti puntiamo a far crescere le nostre aziende, a renderle competitive, ma è necessario colmare il gap che tutto il Mezzogiorno soffre in termini di infrastrutture, ed in tal senso questo non rientra nei nostri compiti».

Somma, 58 anni, è stato presidente di Confindustria Basilicata, presidente della Camera di Commercio di Potenza, ed è in carica dal 2019, quando furono riunite le due camere provinciali lucane.

Il nuovo consiglio, che è costituito da 19 membri, è composto da Antonio Pessolani e Gianbattista Lorusso (in rappresentanza del settore agricoltura); Rodolfo Oranges e Leonardo Montemurro (artigianato); Michele Somma, Rocco Di Giuseppe, Francesco Paolo Ramundo (industria); Angela Martino, Angelo Tortorelli, Fausto De Mare (commercio); Rossella Tosto, Angelo Tepedino (servizi alle imprese); Francesco Paolo Battifarano (turismo); Innocenzo Guidotti (cooperazione); Margherita Maria Perretti (trasporti e spedizioni); Giorgio Costantino (credito e assicurazioni); Michele Catalano (associazioni dei consumatori e utenti); Carlo Quaratino (organizzazioni sindacali); Francesco Bonito Oliva (liberi professionisti). (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo