Basilicata: cicloturismo, in fiera Bologna presentata una guida con percorsi nei parchi lucani

27 Visite

Alla Fiera del cicloturismo di Bologna, la Regione Basilicata e l’Apt hanno presentato la guida ”L’anello dei parchi lucani in bicicletta”, un tracciato lungo 718 chilometri che si snoda in 15 tappe da Maratea al lago Sirino attraversando le cinque aree protette lucane. Un percorso da attraversare in bici con diversi livelli di difficoltà e diverse tipologie di strade.

L’anello è un viaggio attraverso il Pollino, i calanchi, la Murgia materana, le dolomiti lucane, il Vulture, la Val d’Agri e l’Appennino lucano: circa 200mila ettari di area protetta, un condensato di natura e storia che restituisce pienamente il senso autentico di un viaggio. L’iniziativa rientra nel programma ”Ambiente Basilicata”. La guida è stata curata da Palmarosa Fuccella insieme a Silvia Gottardi di ”Cicliste per caso”. Da quando è nata questa fiera, 3 anni fa, la Basilicata è sempre stata presente dando la possibilità agli operatori turistici lucani specializzati nelle due ruote di far conoscere i propri prodotti.

Quest’anno l’Apt ha ospitato tre operatori (Hitinero, Ivytour e Ferula viaggi) ed ha proposto le sue offerte per gli amanti delle due ruote. Nello stand anche la bici con oculus che ha consentito ai tanti visitatori di vivere un’esperienza immersiva nei parchi lucani pedalando. Positivo riscontro anche per la app ‘Basilicata free to move’ con 21 itinerari di cicloturismo che attraversano tutta la Basilicata per un totale di 1729 chilometri. Presentati anche il nuovo sito ‘Route Basilicata’ dedicato interamente alle attività all’aria aperta. (foto trmtv)

News dal Network

Promo