Due sentieri lucani entrano nel progetto “Cammini aperti”

47 Visite

Ci sono anche la “Via lucana del cammino Materano” e il “Cammino della Madonna Nera” di Viggiano (Potenza) tra i 42 cammini inseriti nel progetto di promozione turistica “Cammini Aperti” che rientra nel piano di promozione nazionale 2022 del ministero del turismo, e che vede la partecipazione dell’Azienda di Promozione Turistica di Basilicata.

    L’evento dedicato ai sentieri itinerari, che promuove i valori dell’accessibilità, è in programma i prossimi 13 e 14 aprile, con escursioni e passeggiate condotte da guide ambientali escursionistiche o accompagnatori di media montagna.

    Ogni percorso avrà come caratteristica quella di essere un anello e avere una lunghezza tra i 6 e i 10 chilometri.

Il Club Alpino Italiano e la Federazione Italiana Superamento Handicap hanno selezionato 21 cammini, uno per ogni regione, e identificato un tratto di questi sui quali portare persone con difficoltà motoria. 

Sulla Via Lucana sono messi in collegamento Paestum (Salerno) e Matera, mentre l’escursione pensata per il “Cammino della Madonna Nera”, andrà da Piana Bonocore al Santuario di Viggiano.  (ansa)

News dal Network

Promo