Daniele Silvestri ai Laghi di Monticchio per festeggiare i 25 anni di Vulcanica Live Festival

47 Visite

Per il secondo anno consecutivo le placide sponde dei Laghi di Monticchio ospiteranno il Vulcanica Live Festival, il Festival dedicato alla musica contemporanea e alla creatività che dal 1999 coinvolge i luoghi storici e i beni culturali dell’area del Vulture.

La XXV edizione del Festival si terrà da martedì 6 agosto fino a giovedì 8 agosto nel bosco del Parco Europa sulle rive del lago Grande di Monticchio con tre giorni di musica che vedranno sul palco Daniele Silvestri e Casadilego insieme ad altri progetti speciali, pensati per questo speciale anniversario. In autunno, invece, l’Associazione Vulcanica presenterà al pubblico il documentario dedicato alla storia dell’Associazione e del Festival che da venticinque anni porta in Basilicata artisti e progetti di elevato livello artistico.

«Dopo l’emozionante concerto al tramonto che ci ha regalato Niccolò Fabi nel 2023, per questo importante anniversario abbiamo voluto ospitare un grande autore e interprete della musica italiana; quest’anno non potevamo non vivere ancora una volta questo luogo incantano in cui la natura si esprime rigogliosa” spiega Vincenzo Paolino, direttore artistico del festival e fondatore di Vulcanica “Venticinque anni sono un traguardo impensabile per un gruppo di ragazzi che nel 1999 provavano a portare musica di qualità in Basilicata. In questi anni siamo arrivati, con un po’ di incoscienza e con tanto impegno, ad ospitare nomi importanti della musica contemporanea: Fabio Concato, Erica Mou, Danilo Rea, Cristina Donà, Nicola Piovani, Brunori Sas, Paolo Fresu, Paolo Benvegnù, Ludovico Einaudi, Stefano Bollani, Giovanni Allevi, Afterhours, Max Gazzè, Bandabardò, Radiodervish, Marina Rei, …siamo soddisfatti dei risultati raggiunti, possiamo raccontarci come un festival ormai artisticamente maturo ma per noi questo importante anniversario è un punto di partenza, mai di arrivo, per continuare ad animare il nostro territorio».

Giovedì 8 agosto alle 19:00 Daniele Silvestri salirà sul palco per un concerto al tramonto inserito tra le tappe del suo tour “Il Cantastorie recidivo”: il nuovo live di Daniele Silvestri, fino ad aprile 2024 stabile a Roma con ben 30 repliche, in estate proseguirà il suo viaggio. I festeggiamenti per i primi 30 anni di carriera dell’artista, partiti con 30 concerti (quasi tutti sold out) nella Capitale, arriveranno in Basilicata per un concerto delicato e intenso: il live itinerante avrà infatti una forma più intima con una speciale formazione in trio per regalare al pubblico una versione nuova dei suoi brani. Il Cantastorie recidivo nasce per celebrare 30 anni di musica. 30 anni durante i quali Silvestri ha dimostrato una sensibilità particolare nel raccontare le storie della vita quotidiana, affrontando tematiche sociali e politiche in modo diretto e poetico. Storie che hanno descritto in maniera sincera, ironica e romantica il nostro paese e chi lo abita. Una combinazione di talento artistico, impegno sociale e versatilità stilistica, che lo hanno reso una figura tra le più significative della scena musicale italiana.

Ad aprire il live di Silvestri sarà Casadilego: Elisa Coclite, in arte Casadilego, nasce a Teramo nel 2003. Una formazione musicale che inizia sin dall’infanzia, incentrata sulla musica classica e corale attraverso il pianoforte. Ha incantato giudici e pubblico della 14^ edizione di X Factor Italia, vincendola. Ha collezionato una serie di esperienze artistiche che ne confermano il calibro: duetta con Ed Sheeran, porta la sua musica dal vivo in apertura ad artisti come Carmen Consoli, Daniele Silvestri, Max Gazzè, Ben Harper, Asaf Avidan. Ha sperimentato il linguaggio cinematografico come protagonista nel film di Fabio Mollo “My Soul Summer” ed è stata scelta da Valter Malasti come co-protagonista della versione italiana di “Lazarus”, opera rock di David Bowie che nel 2023 ha registrato più di cinquanta recite, al fianco di Manuel Agnelli e Michela Lucenti. Polistrumentista e interprete sopraffina, una voce e un carisma che rappresentano un unicum nell’attuale panorama musicale italiano.

News dal Network

Promo