Basilicata, Calenda: “sinistra incartata, non risponde al telefono”

57 Visite

«Da ieri pomeriggio alle 4, dal ritiro del candidato dei 5 Stelle e del Pd abbiamo cercato Elly Schlein, il Partito democratico, per capire qual è il loro intendimento in Basilicata com’è giusto fare, essendo noi forza di opposizione. Devo dire con grande sconcerto che non siamo riusciti a parlare con nessuno. Al momento non c’è nessuna idea di cosa il partito democratico voglia fare. Mi risulta che sta cercando di ricomporre col Movimento 5 Stelle un asse su un’altra candidatura. Io penso che questo spettacolo sia piuttosto vergognoso per la Basilicata». Lo dice Carlo Calenda, a margine di una iniziativa di Azione a Potenza.

«Quello in cui dobbiamo prendere atto è che non esiste in questo momento nel centrosinistra una candidatura per la regione Basilicata a tre giorni dal deposito delle liste e con questo dobbiamo fare i compiti. In questa Regione ora non c’è un’alternativa all’offerta della destra, perché semplicemente la sinistra si è incartata e non risponde al telefono. Quindi questo è»
, conclude.

News dal Network

Promo