Basilicata: Chiorazzo, “non c’è accordo, stiamo dialogando”

43 Visite

«Non c’è un accordo. Abbiamo discusso di quello che non si è fatto per troppo tempo, abbiamo discusso con grandissima cordialità e correttezza”. Così il candidato presidente di Basilicata casa comune Angelo Chiorazzo, parlando con i cronisti degli incontri con la segretaria del Pd Elly Schlein e con il presidente del Movimento 5 stelle Giuseppe Conte, a margine della manifestazione sulla disparità di genere nel lavoro che si è tenuta a Potenza.

”I nomi che sono stati fatti dalla stampa non stavano sul tavolo – ha detto – e io non ho fatto nessun nome, non mi è stato chiesto e non è mia intenzione. Bisognava recuperare il tempo perso. Ho raccontato al presidente Conte e alla segretaria Schlein quali sono i problemi che in questi mesi, forse un po’ troppo in solitudine, nella distrazione degli altri partiti, noi abbiamo fatto sul territorio e i vari incontri sui temi su cui ci stiamo confrontando con i cittadini lucani. Basilicata Casa Comune – ha sottolineato – è una forza responsabile che dall’inizio ha detto di voler liberare la regione dal peggior governo che abbia mai avuto, stiamo lavorando cercando di far convergere tutti”.

Incalzato dai cronisti, anche sulla possibilità di convergere sul sindaco di Castelmezzano Nicola Valluzzi, Chiorazzo ha risposto di non aver ”mai fatto una questione sui nomi, noi stiamo lavorando sul programma, gli altri sono in ritardo. Valluzzi è unanimemente riconosciuto come uno dei migliori amministratori di questa terra. Però finora sono usciti una ventina di nomi, manca prendere l’elenco telefonico’».

News dal Network

Promo