Rissa in un locale di Potenza, disposti otto Dacur

50 Visite

 Otto Dacur (il divieto di accesso ai pubblici esercizi) sono stati disposti dal Questore di Potenza, Giuseppe Ferrari, nell’ambito delle indagini su una rissa scoppiata in un locale del capoluogo lucano lo scorso 13 gennaio, quando le otto persone coinvolte furono arrestate e poste ai domiciliari da Polizia e Carabinieri.

    I Dacur hanno durata compresa tra due anni e un anno e riguardano i pubblici esercizi che ricadono tra via Parigi, via Vienna, via Adriatico, via Unità d’Italia e piazza della Costituzione italiana, nel rione Poggio Tre Galli di Potenza. (ansa)

News dal Network

Promo