Ferrovie: Puglia, via libera accordo con Basilicata per hub intermodale

46 Visite

La giunta regionale della Puglia ha approvato lo schema di protocollo d’intesa da firmare con Regione Basilicata, Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera e Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. per la realizzazione di un hub intermodale nell’area industriale di Jesce (Matera) al confine tra le due regioni. Previsto il raccordo ferroviario con la stazione di Casal Sabini e il miglioramento della tratta ferroviaria Casal Sabini-Gioia del Colle (in provincia di Bari) per l’avvio e lo sviluppo del traffico merci nonché la progettazione di un hub intermodale per lo scambio gomma-ferro.

«Questo accordo tra Regione Puglia ed il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera e RFI – ha detto il presidente Michele Emiliano – è finalizzato al rilancio di una infrastruttura ferroviaria funzionale al potenziamento del trasporto merci e quindi alla promozione socio-economica di un’area di interesse sia per la Puglia che per la Basilicata». L’area industriale di Jesce è caratterizzata dalla presenza di diversi insediamenti produttivi, come aziende manifatturiere del settore del design e del mobile imbottito, nonché imprese del settore ferroviario, ed è vicina al Centro di geodesia spaziale, gestito dall’Agenzia Spaziale Italiana e da Telespazio che ha dato vita sul territorio a un distretto tecnologico.

News dal Network

Promo