Otto truffe tentate ai danni di anziani materani, due arresti

43 Visite

 Accusate di aver tentato di truffare otto anziani di Matera, due persone sono state arrestate dalla Polizia.

Su disposizione del gip della città dei Sassi, un uomo, napoletano, di 47 anni, con precedenti penali, è in carcere; l’ex compagna, di 45, è ai domiciliari.

    Le truffe – secondo quanto spiegato in una conferenza stampa che si è tenuta stamani, nella Questura di Matera – sarebbero state tentate lo scorso 19 gennaio, con il metodo del falso incidente successo a un figlio o a un nipote, ma nessuna sarebbe andata in porto perché le vittime, insospettitesi, si sono rivolte alle forze dell’ordine che hanno scoperto i due. (ansa)

News dal Network

Promo