Calano del tre per cento le imprese in rosa della Basilicata

40 Visite

Sono state registrate 15.581 imprese al femminile in Basilicata, alla fine del 2023: è quanto è emerso dai dati dell’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di Unioncamere, realizzato con il supporto di SiCamera e Centro studi Tagliacarne, con dati rielaborati dal Centro Studi della Cciaa della Basilicata, che hanno evidenziato un calo del tre per cento (318 imprese in meno) rispetto all’anno precedente.

    E’ rimasta più alta, rispetto al resto d’Italia (22,25 per cento) e al Sud (23,76 per cento), la percentuale di “femminilizzazione” del sistema produttivo che in regione è del 26,53 per cento.

In Basilicata la percentuale più alta (74 per cento) è stata quella delle ditte individuali, mentre il 17 per cento sono state le società di capitale; il 10 per cento delle imprese sono guidate da donne under 35.

Il settore maggiormente interessato dal lavoro di imprese in rosa lucane è stato l’agricoltura, con oltre seimila imprese. Ed una crescita di 22 unità (359 in totale) è stata evidenziata in attività professionali, scientifiche e tecniche, che sono a forte prevalenza maschile. (ansa)

News dal Network

Promo