L’Azienda ospedaliera San Carlo ora ha un assistente virtuale

36 Visite

 L’Azienda ospedaliera regionale “San Carlo” di Potenza si è dotata di un assistente virtuale – “Carlo” – basato su un software di intelligenza artificiale, per rispondere alle domande più frequenti sulla prenotazione di una visita, sul pagamento del ticket, la consultazione dei referti e l’accesso alle prestazioni.

Lo hanno annunciato il direttore generale, Giuseppe Spera, e l’assessore regionale alla sanità, Francesco Fanelli.

 “”Carlo” è stato messo a disposizione degli utenti che si connettono con il sito aziendale ospedalesancarlo.it ed “è stato istruito sui servizi di prenotazione e informazione che riguardano gli esami del laboratorio di analisi con contenuti approvati dagli specialisti dell’Azienda”, ha chiarito Spera.

    «Grazie all’aiuto della intelligenza artificiale – ha detto Fanelli – saremo in grado di fare importanti passi in avanti in sanità, sia per quanto riguarda i servizi sia per l’attività chirurgica ed ambulatoriale». (ansa)

News dal Network

Promo