Rionero, aggredisce parente e Carabinieri: arrestato 40enne

101 Visite

Una normale discussione familiare si è trasformata prima in una lite, poi in un’aggressione. Una giovane ragazza di Rionero in Vulture (Potenza) si è dovuta rivolgere ai Carabinieri per proteggersi dall’escalation della violenza di un suo parente.

Una volta sul posto, l’aggressore, un 40enne, ha continuato a dare in escandescenze scagliandosi anche contro i Carabinieri. L’uomo, con precedenti episodi di maltrattamenti mai denunciati dai familiari, è stato arrestato e condotto nel carcere di Potenza.

L’intervento rapido dei Carabinieri di Rionero in Vulture ha portato a una risoluzione positiva della situazione, evidenziando l’importanza di una richiesta d’aiuto immediata attraverso il numero di emergenza 112 o i presidi dell’Arma sul territorio. (antennasud)

News dal Network

Promo