Golf Destination, progetto internazionale per la costa metapontina

75 Visite

Nella sala “Vincenzo Verrastro” della Regione Basilicata si è svolto un incontro sul progetto Golf Destination in Basilicata. Riunione– promossa da Pythagoras’ Land of Golf spa(società di sviluppo creata per la realizzazione dell’ iniziativa con partnership della European Tour Design, della European Golf Destination e della Horwath Htl Italia)— a cui hanno partecipato i sindaci di Bernalda, Pisticci, Policoro, Rotondella, Nova Siri, tecnici comunali e regionali.

Argomento presentato da PLG spa il 20 luglio 2023 durante il Convegno internazionale per lo sviluppo del turismo golfistico, svoltosi nel Castello di Bernalda, nonchè sui programmi di destagionalizzazione  attraverso la messa in opera di campi da golf di interesse europeo: trasformare la costa metapontina in una “Golf Destination” per turisti golfisti che utilizzerebbero le strutture alberghiere e di tempo libero già esistenti soprattutto nel periodo settembre-maggio, a completamento della destinazione già strutturata battezzata “Sun & Beach”.

Un programma che sarebbe il primo e unico in Italia,  consentirebbe di attrarre “oltre un milione di presenze turistiche all’anno, a integrazione del 1,2 milioni di turisti registrati nel 2023”.  La ricaduta economica, oltre a rilanciare il territorio, produrrebbe 1500 posti di lavoro diretti nel settore golf e ricettività, più l’indotto stimato in 2500 occupabili. Il progetto contempla tre campi da 18 buche e tre da 27 buche distribuite lungo l’arco jonico:  da Metaponto a Nova Siri, vasta area da modificare in lussureggianti praterie verdi.

Si prospetta che la realizzazione dei sei campi richiederebbe un investimento di circa 90 milioni di euro.
Si rammenta che il primo e unico campo golf presente Basilicata è il Golf Club Metaponto.

Nasce nell’anno 2000 dalla lungimiranza del Presidente del vicino Riva dei Tessali ( il più antico Golf Club del Sud Italia) Angelo Zella,  imprenditore pugliese nel campo dell’agricoltura e dell’ambiente.  Riconducibile a un’antica Masseria dell’Ottocento convertita in Club House e posizionata al centro di un’azienda agricola di 80 ettari,  trasformata in campo da golf di 18 buche da campionato. Secondo percorso da campionato del Resort Riva dei Tessali e primo percorso della Basilicata, distante non molti chilometri da Matera , capitale europea della cultura nel 2019 e dal 1993 Patrimonio Unesco.

“Immerso nella bellissima campagna metapontina il Golf Club Metaponto è il luogo in cui sport, confort e natura si conciliano perfettamente”.

Aspettando l’inizio lavori  per i campi del proponimento Golf Destination.

Nino Sangerardi

News dal Network

Promo