“No alla legge bavaglio”, Assostampa lucana in piazza a Potenza

38 Visite

«No alla legge bavaglio”: stamani l’Associazione della Stampa della Basilicata è scesa in piazza, nel centro storico di Potenza, davanti alla Prefettura, per protestare contro il disegno di legge Costa “a difesa del diritto all’informazione e al diritto dei cittadini ad essere informati e contro il divieto rivolto ai giornalisti di pubblicare copia ‘integrale o per estratto’ delle ordinanze di custodia cautelare fino alla fine dell’udienza preliminare».

    Una delegazione del sindacato dei giornalisti lucani è stata poi ricevuta dal prefetto di Potenza, Michele Campanaro, al quale è stato consegnato il documento unitario “per chiedere al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di non firmare il disegno di legge che lede i diritti sanciti dall’articolo 21 della Costituzione”.

    «Anche in Basilicata – è scritto nella nota dell’Assostampa lucana – siamo scesi in piazza per far sentire la voce dei giornalisti lucani in sintonia con la mobilitazione promossa dalla Federazione nazionale della stampa italiana.

Continueremo a sostenere il ‘No’ alla legge bavaglio e a diffondere la petizione lanciata sul sito web change.org, a cui tutti possono aderire, per non vedere leso il diritto all’informazione sancito dalla nostra Costituzione». (ansa)

News dal Network

Promo