Resilienza, si chiude progetto europeo per realtà lucane

43 Visite

Creare comunità rurali più resilienti e dinamiche, capaci di affrontare le sfide del futuro e contribuire alla costruzione di un’Europa più verde, digitale, inclusiva e sostenibile: è stato questo l’obiettivo del progetto internazionale “Up-Rural” – finanziato da Erasmus Plus – che vede coinvolta la lucana Exeo Lab con altre provenienti da Cipro, Grecia, Irlanda, Romania e Spagna.

Sul territorio lucano sono stati creati piccoli gruppi svantaggiati e vulnerabili individuati sui territori, attraverso percorsi formativi online combinati con azioni di apprendimento svolti all’estero per mettere in pratica le conoscenze acquisite.

Nelle attività è stato fondamentale anche il ruolo svolto dai Gruppi di Azione Locale che hanno favorito la connessione delle aree rurali con le iniziative europee e stimolato la partecipazione delle comunità locali.
«Investire nel capitale umano – hanno detto gli ideatori – si è dimostrato essenziale per favorire una transizione efficace verso un’economia circolare e sostenibile». (Fonte: Ansa)

News dal Network

Promo