“In lumine tuo” è il motto del nuovo arcivescovo di Potenza

57 Visite

“In lumine tuo” (nella tua luce, alla tua luce) è il motto del nuovo arcivescovo eletto di Potenza, Muro Lucano e Marsiconuovo, padre Davide Carbonaro, che è stato in visita privata nel capoluogo lucano per due giorni.

    Padre Carbonaro sarà consacrato vescovo il prossimo 4 maggio, a Roma, nella Basilica di San Giovanni in Laterano; entrerà a Potenza sabato 18 maggio, vigilia di Pentecoste.

    In un’intervista al sito della diocesi di Potenza in occasione della visita in città, padre Carbonaro – nato in Sicilia ma presto trasferitosi a Roma – ha detto di tornare al Sud “con gioia perché mi sento un uomo del Sud.

Torno per essere accanto alle bellezze, alle difficoltà e alle fatiche degli uomini e delle donne che abitano questo territorio.

E amerò questa terra come se fosse la mia”. Parlando del suo motto, padre Carbonaro ha spiegato che indica che la sua missione episcopale “sarà ispirata solo dalla Parola di Dio”.

    Nell’intervista ha fatto riferimento alla sua attività a Roma e alla necessità di “custodire la memoria”, in riferimento alla storia della chiesa di cui è stato parroco, Santa Maria in Portico in Campitelli, nei pressi del quartiere ebraico. Durante l’occupazione nazista, i suoi predecessori “si adoperarono fattivamente per salvare uomini, donne e bambini dai rastrellamenti, nascondendoli all’interno del convento”. (ansa)

News dal Network

Promo