Campanaro: “Un segnale di forte positività per la comunità”

38 Visite

“I dati descrivono nel modo migliore l’ottimo ed incessante lavoro svolto sul territorio dalle Forze dell’Ordine.

Abbiamo le condizioni per lanciare un segnale di forte positività alle nostre comunità, pur sapendo che occorre continuare a lavorare sodo per preservare il ‘bene sicurezza’ quale fattore decisivo per la crescita e lo sviluppo di questa provincia”.

Lo ha detto il prefetto di Potenza, Michele Campanaro, a margine di una riunione del Comitato provinciale di ordine e sicurezza pubblica, che oggi si è tenuto a Tolve.

    Alla riunione – la prima del nuovo ciclo di incontri itineranti del Comitato – hanno partecipato i sindaci di Tolve, Acerenza, Albano di Lucania, Brindisi di Montagna, Campomaggiore, Cancellara, Castelmezzano, Oppido Lucano, Pietragalla, Pietrapertosa, San Chirico Nuovo, Trivigno e Vaglio di Basilicata. Nel Potentino – è stato sottolineato – “l’andamento della criminalità a livello provinciale ha fatto registrare una flessione che, nel 2023, si è attestata al – 21,9% rispetto al 2019, anno di benchmark e al – 6,5% rispetto al 2022. Medesimo trend per i furti (- 21,6% sul 2019 e – 6,8% sul 2022). Nei 13 comuni dell’Area viene sostanzialmente confermato il trend provinciale ove, nel 2023, si è assistito ad una generale flessione del totale complessivo dei delitti”.  (ansa)

News dal Network

Promo