Il Papa ha nominato padre Carbonaro vescovo di Potenza

[epvc_views]

 Il Papa ha nominato arcivescovo metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo padre Davide Carbonaro.

Stamani, nella Cattedrale del capoluogo lucano l’annuncio è stato dato dall’amministratore apostolico della stessa Arcidiocesi, monsignor Salvatore Ligorio.

Nato a Rosolini (Siracusa) il 1 gennaio 1967, il reverendo – ordinato presbitero il 3 ottobre 1992 – è stato dal 2020 ad oggi parroco prefetto per la II Prefettura della Diocesi di Roma, ed in precedenza parroco di Santa Maria in Portico in Campitelli a Roma, membro della Commissione per il dialogo ecumenico e interreligioso della Diocesi di Roma, rettore della casa Internazionale di studi Omd di Roma ed è attualmente membro del Collegio dei Postulatori, presso la congregazione delle cause dei santi, docente presso la Schola Puerorum della Cappella Sistina e accompagnatore e guida di Terra Santa presso l’Opera Romana Pellegrinaggi.

Padre Carbonaro sarà ordinato vescovo nei prossimi giorni e successivamente sarà consegnato a lui il pastorale dalle mani dell’arcivescovo uscente Ligorio.

Quest’ultimo, che fece il suo ingresso a Potenza il 9 gennaio 2016, ha rimesso il suo mandato a Papa Francesco il 13 ottobre scorso, a compimento dei suoi 75 anni.

News dal Network

Promo