Basilicata 2024: Boccia: “centrosinistra in fase di stallo”

48 Visite

 In Basilicata c’è “uno stallo nel processo di formazione” dell’alleanza di centrosinistra in vista delle elezioni regionali e la situazione «non lascia prevedere nulla di buono»: lo ha detto, in una nota, l’ex presidente della Regione ed ex parlamentare democristiano Antonio Boccia.

Dopo aver evidenziato che quella di Angelo Chiorazzo è «l’unica candidatura sulla quale, però, non vi è concordanza», Boccia ha esaminato le posizioni dei partiti di centrosinistra e ha definito «francamente una pretesa inaccettabile» che «Basilicata casa comune» ritiri proprio la candidatura di Chiorazzo: «E lo stallo – ha continuato Boccia – permane fino alla preoccupazione che da pericoloso diventi dirompente. Serpeggia persino il sospetto che sia stato voluto».

Secondo l’ex presidente della Regione, proprio Chiorazzo deve «più opportunamente, parlare, confrontarsi e trattare con le segreterie locali dei cinquestelle» e «concordare e codecidere» con un altro ex governatore, Marcello Pittella: «Insomma – ha concluso Boccia, riferendosi sempre a Chiorazzo – si sarà reso conto che bisogna correggere il metodo usato e ricominciare da capo. Ci vuole pazienza».

News dal Network

Promo