Dissesto idrogeologico in città, l’impegno di Comune di Potenza, Autorità di Bacino e Università

51 Visite

La ricognizione delle situazioni critiche della città riguardo a fenomeni di dissesto idrogeologico, questo l’oggetto dell’incontro che l’assessore all’Urbanistica Antonio Vigilante ha avuto con il Segretario generale dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, Vera Corbelli. Il dirigente competente per ambito, dell’Autorità di Bacino, Raffaele Velardo ha sottolineato “la puntualità con la quale l’Amministrazione comunale sta seguendo la conduzione delle opere di manutenzione idraulica del ‘Fosso Canale’ di via dei Mille”. “Nei prossimi giorni – ha precisato l’assessore Vigilante – lavoreremo alacremente per produrre la documentazione necessaria per la richiesta di finanziamento degli interventi”.

Diversi gli ambiti che la ricognizione ha censito, tra gli altri, il tratto urbano del fiume Basento per arginare i fenomeni di erosione che minacciano le opere realizzate nel parco fluviale, l’area di Costa della Gaveta, Montocchino e fosso Malvaccaro. “Ringrazio la preziosa collaborazione della docente Unibas Caterina Di Maio che ci ha affiancato nella ricognizione delle criticità del nostro territorio, la collaborazione dell’Università e dei suoi docenti che, in molti casi, davvero gomito a gomito, si sono adoperati per la risoluzione dei problemi della nostra Città. Ringrazio inoltre gli uffici comunali che, grazie alla professionalità di MicheleTelesca, ci hanno consento di raggiungere i risultati riconosciutici anche dall’Autoritò di Bacino”.

News dal Network

Promo